BIO è … sostenibilità
sociale, economica
e ambientale

BIO LA TUA SCELTA RESPONSABILE

La scelta del biologico

La scelta di seguire il disciplinare di produzione biologico rispecchia la volontà di fondare la cooperativa su tutti i tre pilastri della sostenibilità: sociale, economica, ambientale. E’ anche la volontà di avere cura del territorio in cui si opera, sostenendo la salute dell’ecosistema e il benessere del consumatore.

La cura dell’ambiente, della biodiversità, del funzionamento degli ecosistemi, è un atto di responsabilità verso il proprio territorio e verso il mondo che gli agricoltori sono chiamati a fare in questo momento storico. Per un soggetto come Aretè è stata anche una scelta educativa obbligata perché nel percorso di inserimento non vengano soltanto apprese tecniche e competenze ma anche principi.
Infine si è trattato anche di una scelta economica perché un soggetto inizialmente di piccole dimensioni non avrebbe potuto scommettere sulla capacità produttiva per portare avanti la propria missione ma solo sulla qualità e salubrità dei propri prodotti e sui valori in esso contenuti.

Valori sociali e valori ambientali:

Aretè è in possesso della certificazione biologica e segue le pratiche agricole consentite nei parametri dell’Istituto di Certificazione I.C.E.A. Questo significa utilizzare per la produzione fertilizzanti e diserbanti naturali escludendo i prodotti di sintesi utilizzati dall’agricoltura convenzionale. Per Aretè significa anche sviluppare e sperimentare buone pratiche agronomiche, grazie alla collaborazione con agronomi specializzati, quali rotazioni, sovescio, minima lavorazione. Pratiche che intendono abbassare l’impatto dell’azione umana sugli equilibri delle comunità del suolo e avvantaggiarsi delle interazioni positive tra colture differenti.

Agricoltura
biologica

Scopri di più

Vivaio
biologico

Scopri di più

Storia …

La storia di Aretè ha inizio alla fine degli anni ‘80 quando la situazione carceraria italiana consentiva molto raramente l’utilizzo delle misure alternative alla detenzione; si immaginava pertanto una realtà, in forma di cooperativa, che avrebbe dovuto avere come fine la rieducazione e il reinserimento carcerario di ex detenuti nel mondo del lavoro.

Scopri di più

Azione sociale …

L’aspetto sociale è il cardine attorno a cui si evolve l’impegno di Aretè. Infatti la cooperativa nasce con l’intento di portare aiuto concreto ai detenuti nell’ambito delle misure alternative alla detenzione.
Fin dal principio l’attività agricola si è dimostrata particolarmente adatta a stimolare la cooperazione, la socialità, il benessere e il lavoro.

Scopri di più

Filosofia …

Aretè nasce con una filosofia precisa: aiutare l’integrazione nella società di persone che non hanno le stesse possibilità di tutti. E farlo attraverso il lavoro agricolo, organizzato in forma cooperativa bio-sociale, attento alla sostenibilità del territorio e alla salubrità dei prodotti.

Scopri di più

Multifunzionalità …

La multifunzionalità della cooperativa Aretè ha sempre garantito la possibilità di raggiungere, da un lato, la sostenibilità economica e, dall’altro, di offrire un ventaglio di percorsi professionali più ampio ai beneficiari dell’inserimento lavorativo, rafforzando la missione sociale di Aretè.

Scopri di più

Raccontami una storia …

5xmille idee

Riporta sotto la tua firma il CF della Coop Aretè

01752360162

lettere da Areté

Entra nel mondo di Aretè, inserisci qui il tuo indirizzo con la lumachina @
e ti aggiorneremo su eventi, idee e iniziative.

    SOCIAL MEDIA E CONTATTI

    5xmille idee

    Riporta sotto la tua firma il CF della Coop Aretè

    01752360162

    lettere da Areté

    Entra nel mondo di Aretè, inserisci qui il tuo indirizzo con la lumachina @ e ti aggiorneremo su eventi, idee e iniziative.

      SOCIAL MEDIA E CONTATTI