La Cooperativa


Areté
intende rappresentare una risorsa per la comunità locale, tesa ad offrire opportunità di carattere lavorativo di propedeutica al lavoro a favore di persone con disagio psichico o detenuti ammessi ai benefici di leggerealizzando progetti d'inserimento lavorativo.
In ogni settore sono inserite persone svantaggiate in considerazione delle abilità e del progetto di riabilitazione di ciascuno.

Areté
 non offre posti di lavoro, ma la possibilità di effettuare un percorso di riabilitazione, grazie all'equipe psico-sociale presente, finalizzato all'inserimento nel mondo del lavoro.
La funzione "no-profit" è sostenuta dall'attività commerciale divendita all'ingrosso e dettaglio di frutta e verdura biologica nonchè dalla produzione di ortaggi.
La Cooperativa è presente sul mercato fornendo mense, negozi specializzati bio e gruppi d'acquisto.


PILLOLE DI STORIA

La Cooperativa Sociale Areté è nata nel 1987.
Da allora il cammino è stato lungo e spesso faticoso, ma indubbiamente un cammino di sviluppo: oggi Areté è una consolidata realtà nel mondo della cooperazione e dell'intervento sociale, nel mondo dell'agricoltura e della commercializzazione di prodotti biologici in Bergamo e provincia.
Per arrivare a ciò e proseguire in questo cammino è stato necessario creare un progetto, attivare delle risorse, assumersi dei rischi.


I RISCHI E LE SCOMMESSE

Un progetto così ambizioso non è esente da rischi: l'agricoltura "biologica" non è né facile né all'insegna della massima produttività, figlia della terra e non sua padrona.
É la terra che decide i tempi, gli spazi, i frutti del lavoro.
All'uomo non resta che pianificare ed attendere: i nostri prodotti sono figli dell'attesa e del rispetto.

La nostra è una scommessa per la qualità.

View the embedded image gallery online at:
http://aretecoop.it/index.php/cooperativa#sigProGalleriad02f428b0f